Home Uncategorized Sette persone coinvolte nell’incidente sulla 534

Sette persone coinvolte nell’incidente sulla 534

521
0
SHARE

Incidente sulla 534 all’altezza dello svincolo di Firmo che incrocia con la statale 106 a Sibari. Lavori fermi ed ennesimo incidente.

Tre mezzi coinvolti, un autoarticolato, una Golf e un’Alfa Romeo 145.  Sette le persone ferite in modo lieve, tra cui una ragazza di 16 anni che viaggiava insieme alla famiglia a bordo della Golf. La statale 534 è rimasta chiusa al traffico per alcune ore per permettere il recupero dell’autoarticolato che, dopo l’incidente, si è ribaltato finendo nella scarpata.

L’incidente è avvenuto intorno alle 7,15, a circa un chilometro dopo l’uscita Spezzano Albanese, direzione Sibari, nel territorio del comune di Cassano. Per causa in corso d’accertamento da parte degli agenti della Polizia Stradale del distaccamento Trebisacce, guidati dall’ispettore capo Graziano Nadile, sono rimasti coinvolti tre veicoli, un autoarticolato, condotto da una persona di Rossano Calabro, un’Alfa Romeo “145” alla cui guida c’era un signore di San Lorenzo, che procedevano in direzione dello svincolo autostradale, e una Golf Volkswagen con a bordo un’intera famiglia di Altomonte.

L’autoarticolato si è ribaltato ed è finito nella scarpata. Nessuna conseguenza grave per le persone coinvolte. Solo ferite leggere sia per i conducenti dell’autoarticolato e dell’Alfa Romeo “145”, che viaggiavano soli, e sia per i cinque componenti della stessa famiglia, tra cui una ragazza di 16 anni, che erano a bordo della Golf Volkswagen. Sul posto, oltre alle autoambulanze che hanno trasportato i sette feriti presso l’ospedale di Castrovillari, sono intervenuti gli agenti della Polstrada del distaccamento di Trebisacce, che hanno provveduto a effettuare tutti i rilievi del caso per accertare la dinamica dell’incidente, e personale dell’Anas. È da molto tempo che i lavori sono bloccati, che il percorso è deviato e transennato, transenne che danno persino fastidio ai mezzi pesanti di poter effettuare semplici manovre di immissione nelle carreggiate.

L’incidente di ieri per fortuna non ha causato morti o ferite gravi alle persone coinvolte. Ma sarebbe il caso di intervenire al più presto per ripristinare il regolare andamento del traffico e terminare quanto prima i lavori di riammodernamento dell’importante arteria.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here